TT RS Coupé

1400x438_ATTRS_161005.jpg
1400x438_ATTRS_161004.jpg
1400x438_ATTRS_161002.jpg
1400x438_ATTRS_161006.jpg
1400x438_ATTRS_D_161001.jpg

FATA S.R.L.

Non dimenticate di respirare.

Fate un respiro profondo prima di partire: Audi TT RS Coupé e TT RS Roadster vi lasceranno senza fiato. Il propulsore a 5 cilindri di nuova concezione promette un’esaltante piacere di guida e una sonorità inconfondibile. Con una potenza di 400 CV e una coppia massima di 480 Nm, Audi TT RS Coupé e Roadster raggiungono i 100 km/h, rispettivamente, in soli 3,7 e 3,9 secondi, accelerando fino a 250 km/h. Per i più avventurosi è possibile ottenere, a richiesta, l'estensione della velocità massima a 280 km/h. Scoprite il suo iconico design, reso ancora più affilato dagli speciali equipaggiamenti RS.

Gallery – TT RS Coupé

  • Dinamismo e potenza

    Gli highlights delle nuove TT RS.

  • Motore 2.5 TFSI

    mediagallery_images__6.jpg
    Avviate il motore, innestate la prima marcia, e premete sull’acceleratore. Godetevi il puro piacere di guida. Il motore turbo cinque cilindri di nuova concezione ha una potenza di 400 CV e una coppia massima di 480 Nm. Nelle partenze da ferma la nuova Audi TT RS Coupé accelera fino a 100 km/h in 3,7 secondi – 3,9 secondi nel caso di Roadster. La velocità massima è autolimitata a 250 km/h, a richiesta fino a 280 km/h. La sequenza di accensione dei cilindri 1-2-4-5-3 determina un ritmo di funzionamento e un carattere molto speciale del motore. Inoltre, il conducente può gestire il comando delle valvole a farfalla dei gas di scarico agendo sul tasto Sound nella consolle centrale.
     

  • La trazione

    trazionettrs.jpg
    Raggiungete ogni meta seguendo il vostro stile. Il sistema Audi drive select permette di settare la trazione quattro e gli altri componenti come sterzo, cambio S tronic, risposta del motore e regolazione delle valvole a farfalla all’interno dello scarico. È possibile scegliere tra quattro modalità: comfort, auto, dynamic e individual. Il cambio S tronic a sette marce - di serie - e la trazione integrale permanente quattro offrono maneggevolezza e stabilità superiori. La potenza viene diretta all’asse anteriore e a quello posteriore attraverso una frizione a lamelle elettroidraulica. Collegata al controllo elettronico di stabilità, dona alla vettura un carattere preciso e particolarmente sportivo. Le sospensioni sportive RS consentono alla TT RS di entrare in curva in modo spontaneo, con un comportamento stradale controllato ed equilibrato..
  • Esterni

    esternittrs.jpg

    Il design di Audi TT RS Coupé e TT RS Roadster è stato ulteriormente perfezionato grazie all’adozione di caratteristiche distintive, come la calandra Audi single-frame con griglia a nido d'ape e logo quattro. I paraurti RS, resi più grintosi dalle ampie prese d’aria, trasmettono potenza e dinamismo. La parte posteriore è dominata a livello estetico dall’ala aerodinamica fissa, poggiata su due sottili razze doppie. Un inserto al diffusore dal profilo distintivo con quattro alette verticali completa l'aspetto dinamico della vettura. I modelli TT RS offrono nove colori di carrozzeria, ed è possibile scegliere le specifiche colorazioni RS Grigio Nardò e Rosso Catalunya metallizzato.

  • La manovrabilità

    mediagallery_images__11.jpg
    Nei nuovi modelli TT RS, tutti gli elementi di comando sono completamente focalizzati sul conducente. Questi può gestire le principali funzioni senza mai staccare le mani dal volante. Il volante sportivo in pelle RS con bilancieri, di serie, oltre ai tasti multifunzione presenta due comandi per l’avviamento e l’arresto del motore e per il sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select. Anche l’Audi virtual cockpit, di serie, è ispirato alla strumentazione di un’auto da competizione. Lo schermo TFT da 12,3 pollici visualizza tutte le informazioni con grafiche ad alta risoluzione specificatamente elaborate. Il conducente può scegliere fra tre modalità: al centro della schermata RS, ad esempio, si trova il contagiri, che integra un indicatore di velocità.
  • Tecnologia Audi Matrix OLED

    oledttrs.jpg
    A richiesta Audi dota il modello di una novità assoluta: i gruppi ottici posteriori Matrix OLED (organic light emitting diode) con design 3D. La loro luce è estremamente omogenea e ricca di contrasti e può essere regolata in modo progressivo e continuo. Non produce ombre né richiede riflettori o fibra ottica. Queste qualità rendono le unità OLED efficienti e leggere. In ciascun gruppo ottico posteriore si trovano quattro sottilissimi corpi illuminanti, posizionati uno accanto all’altro e progressivamente più piccoli dall’interno verso l’esterno. Il più grande di essi reca una scritta TT e il logo dei quattro anelli Audi. Di grande impatto è lo spettacolo illuminotecnico che si presenta all’accensione: la luce scorre velocemente in loop intorno a tutte le quattro unità, con una fibra ottica a LED che si accende a forma di freccia.

Un'icona del design

1920x1080_ATTRS_161005_coupe.jpg
1920x1080_ATTRS_161003.jpg

Da oltre 15 anni, Audi TT è sinonimo di design sportivo e all’avanguardia. Nel 2014 è stata presentata la terza generazione di Audi TT: al primo sguardo appare tesa e muscolosa, atletica e pronta a balzare in avanti. I designer, infatti, hanno rielaborato le linee dell’originale Audi TT - risalenti al 1998 - utilizzando un punto di vista più moderno, e impreziosendole con numerosi elementi dinamici. Inoltre, gli esterni di Audi TT RS sono stati ulteriormente perfezionati grazie all’utilizzo dei tipici accessori RS.

TT RS Coupé

Il design muscoloso ed atletico della vettura rende evidente la potenza celata sotto la sua carrozzeria. Le sue inequivocabili caratteristiche sportive sono sottolineate da numerosi dettagli: i gusci degli specchietti retrovisivi esterni in carbonio, il paraurti RS con ampie prese d'aria laterali, e il sistema di scarico sportivo RS con terminali ovali. Le pinze a otto pistoncini, fulcro del potente sistema frenante, possono essere verniciate di colore rosso.

TT RS Roadster

Apritevi a nuove prospettive: la capote di Audi TT RS Roadster si apre e si richiude in dieci secondi, anche durante la guida fino alla velocità di 50 km/h. Opzionalmente, è possibile montare il deflettore per il vento ed il riscaldamento della zona collo/testa per i sedili sportivi RS. L’ampia griglia single-frame sfoggia il logo quattro, ed il suo reticolo a nido d'ape dona alla vettura un aspetto minaccioso. Anche le prese d'aria ne enfatizzano lo stile.